BLACKROLL: Dove il benessere incontra l'azione per il clima

BLACKROLL: Dove il benessere incontra l'azione per il clima

BLACKROLL: Dove il benessere incontra l'azione per il clima

Promuovere la salute, il benessere e le prestazioni è la pietra miliare della missione di BLACKROLL. Quando tutto ebbe inizio, nel 2007, le fibre del tessuto connettivo, note come fascia, erano ancora in gran parte sconosciute, così come l'effetto antitensione del primo foam roller. Il "mattarello per il tessuto connettivo" è stato soprannominato BLACKROLL per il colore del polipropilene espanso (EPP) con cui è stato realizzato il prodotto. L'EPP era un materiale associato al settore automobilistico e all'epoca era disponibile solo in nero. Oggi il rullo di schiuma è disponibile in molti colori e il nome BLACKROLL è conosciuto in tutto il mondo.

I fondatori di BLACKROLL hanno fatto della sostenibilità una preoccupazione centrale dell'azienda fin dai primi giorni, riconoscendo che i cambiamenti ambientali hanno effetti diretti e indiretti sulla salute umana. Dal 2021, BLACKROLL collabora con ClimatePartner per calcolare le impronte di carbonio dell'azienda e dei prodotti selezionati, con l'obiettivo di individuare le aree con il più alto potenziale di riduzione. Dal 2023, i fascia tool e le training bands di BLACKROLL sono certificati ClimatePartner. Ciò significa che BLACKROLL ha definito obiettivi di riduzione e implementa costantemente misure di riduzione, sia a livello aziendale che per i suoi prodotti.

Misure di riduzione a livello aziendale

BLACKROLL ha già raggiunto un obiettivo ambizioso passando alle energie rinnovabili per coprire il 100% del suo fabbisogno elettrico. Inoltre, l'azienda ha implementato diverse misure di efficienza energetica e garantisce che i responsabili delle decisioni siano direttamente coinvolti nelle attività di azione per il clima. Inoltre, BLACKROLL ha incluso gli aspetti climatici nelle sue linee guida per gli acquisti e lavora a stretto contatto con i suoi fornitori per coinvolgerli nelle sue iniziative strategiche per il clima.

Produzione locale e materiali durevoli

Circa il 96% dei prodotti è fabbricato in Germania con un processo ecologico che utilizza solo vapore acqueo e pressione. L'EPP, il materiale principale per i fascia tools, è un sottoprodotto dell'estrazione del petrolio grezzo ed è caratterizzato da durata, stabilità dimensionale ed efficienza delle risorse: è costituito in gran parte da aria ed è completamente riciclabile. Ciò consente di reinserirlo nel ciclo delle materie prime.

BLACKROLL sta attualmente lavorando con i suoi produttori per aumentare la percentuale di materiale riciclato nei suoi prodotti. I fascia tools neri dell'azienda contengono già fino al 30% di materiale riciclato. Allo stesso tempo, l'azienda sta valutando come chiudere il ciclo delle materie prime per promuovere un processo produttivo ancora più sostenibile.

Efficienza, qualità e sostenibilità sono i principi fondamentali di BLACKROLL. L'azienda finanzia progetti certificati di protezione del clima dal portafoglio ClimatePartner per coprire le emissioni rimanenti, cioè quelle che non possono essere attualmente ridotte o evitate.

Finanziare le energie rinnovabili e proteggere gli oceani

Poiché una parte dei suoi prodotti è fatta di plastica, BLACKROLL finanzia un progetto per la protezione globale degli oceani, che promuove la raccolta della plastica destinata agli oceani nelle regioni costiere. Inoltre, l'azienda finanzia un progetto per promuovere le energie rinnovabili in Asia.
Attraverso la pagina climate-ID dei fascia tool in EPP e le training bands, nonché il sito web di BLACKROLL, l'azienda rende conto in modo trasparente della propria strategia di azione per il clima, delle misure in corso e degli obiettivi di riduzione
 

"Facciamo molte cose bene, ma non siamo perfetti. E siamo d'accordo sul fatto che possiamo fare qualcosa per un'economia equa e rigenerativa e per l'azione per il clima. La rigenerazione sostenibile avviene quando ci assumiamo la responsabilità. Essere responsabili come azienda, rafforzando al contempo la responsabilità individuale, è un compito che prendiamo molto sul serio. Perché non importa quale sia il problema, tutto parte da NOI. Anche se suona bene e si vende bene. Ma non è sostenibile. Ecco perché ci assumiamo la responsabilità personale. E per quanto riguarda le nostre emissioni di anidride carbonica, ci assumiamo la responsabilità investendo, tra l'altro, in progetti climatici certificati da ClimatePartner."

Linda Kotin
Manager CSR
BLACKROLL